Arma di Taggia ospita la prima tappa Under23/Senior: domenica 19 marzo il via ufficiale della stagione 2017

IN PREVISIONE DELLA TAPPA FELTRINA DELL’ITALIANO UNDER IN PROGRAMMA PER IL 7 MAGGIO AD ARSIE’… SI PARTE

Il tricolore Under23/Senior 2017 è pronto ad aprire i battenti alla nuova stagione agonistica. Dopo aver assaporato le sfide degli Assoluti d’Italia nei round di Lignano Sabbiadoro e Custonaci, che ci hanno regalato due gare davvero spettacolari, è il momento di accendere i riflettori sul campionato riservato ai giovani che questo fine settimana  ci entusiasmeranno a suon di gas nella splendida Arma di Taggia (IM). Dopo aver aperto il campionato Major nel 2016, la cittadina ligure, famosa per le sue olive, è pronta ad ospitare il tricolore Under23/Senior con quasi 300 riders che si daranno battaglia domenica 19 marzo nel primo dei cinque appuntamenti stagionali.

 

Ad attendere il circus dell’Enduro il Motoclub Sanremo, organizzatore dell’evento, insieme agli amici del Motoclub Valle Argentina e dell’X Rally Team di Saremo, che si occuperanno rispettivamente delle prove speciali Cross Test ed Enduro Test. Speciali che saranno dislocate i 42 km di tracciato disegnato tra le splendide colline affacciate sul mare della provincia di Imperia. Percorso sicuramente impegnativo, con fondo duro e sassoso; il fettucciato, che anche per il Campionato Under23/Senior sarà denominato Airoh Cross Test con proclamazione a fine stagione del pilota più veloce in questa prova, sarà disposto adiacente il mare e sarà caratterizzato da una parte su prato e una parte su pietraia. Terminato l’Airoh Cross Test gli atleti al via imboccheranno il trasferimento che li condurrà nei pressi del C.O. assistenza al quale farà seguito l’Enduro Test, situato nel sottobosco, con tratti su sentieri.

 

Con la prima prova Under23/Senior è pronto a fare il suo debutto il nuovissimo Challenge WR Yamaha Enduro, riservato a tutti i possessori di motociclo Yamaha.

L’iscrizione è semplice e gratuita, basterà compilare infatti il modulo che troverete presso la segreteria di gara e/o l’hospitality FMI e sarete inseriti tra i riders che si giocheranno, nel corso delle cinque tappe del campionato, l’ambito montepremi di 1.000 euro. Le classi previste per questo Challenge saranno due: Assoluta Under23 e Assoluta Senior.

 

Al via di questa prima tappa Under23/Senior come detto prima ci saranno quasi 300 atleti, tra cui tre Elite: Mirko Gritti, Oscar Balletti e Ruy Barbosa.

Interessanti le sfide per il titolo nazionale 2017 che si presentano già sulla carta: tra i giovanissimi della 50cc Manolo Morettini è pronto a riconfermarsi dopo il successo dello scorso anno. Nella E1 2TC Andrea Verona cercherà sicuramente conferma dopo l’ottimo avvio agli Assoluti d’Italia; ma come si sa, i due campionati spesso riservano protagonisti differenti! Davide Pellizzaro, Giovanni Bonazzi, Gianluca Caroli e Manuel Dolce sono solo alcuni degli avversari di Verona.

Da tenere sott’occhio anche la E1 4TJ dove a sfidarsi ci sono ben tre campioni italiani: Michele Marchelli, chiamato a difendere il titolo 2016, Riccardo Crippa passato alla 250 2t e Matteo Pavoni, tricolore della E1 2TC. Cambio di categoria anche per un altro campione italiano, Nicolò Bruschi che, per la stagione 2017 passa dalla E3J alla E2J. Interessante e sicuramente ricca di battaglie sarà la E2S che ci ripropone, ancora una volta, la sfida Rota-Nicoletti: chi riuscirà a spuntarla tra i due per questo duemiladiciassette?

Quest’anno vedremo al via del tricolore Senior Jonathan Manzi, che ritorna nel campionato che lo ha visto trionfare nel 2006 e nel 2009 alla ricerca del titolo nazionale. Manzi sarà schierato nella E1 4TS insieme a Guido Conforti e Roberto Da Canal, ex crossista sorpresa dell’ultima tappa degli Assoluti d’Italia 2016 a Casanova Staffora.

 

Link utili
Elenco iscritti

RP di Gara

 

 

Monica Mori –  Ufficio Stampa Italiano Enduro