MAJOR ITALIANO: archiviata la prima prova

Prima giornata del Campionato Italiano Major d’enduro a Arma di Taggia (IM) gara curata dal M.C.Sanremo. Inutile dire che la “cornice” della costa ligure, ha regalato scorci veramente incantevoli e suggestivi agli spettatori che hanno seguito la kermesse, la giornata quasi primaverile ha regalato ai 248 piloti scesi in gara, un buon inizio di stagione. Ospiti e concorrenti nella categoria Elite, Davide Soreca e  Deny Philippaerts. (cit. www.soloenduro.it)
Ottimo esordio con la nuova arancio per il pilota dei pistoni roventi Marco Feltracco, primo di categoria EXPERT2 che precede Matteo Guastini (KTM) e Renzo Ravagli (Beta) rispettivamente per 1’12”69 e 1’37”96. Marco De Rocchi invece si piazza al quinto posto con il tempo di 32 min e 02 sec.

Ma ecco un breve commento alla gara da parte di Marco De Rocchi: “Fettucciato corto ma tecnico di 3 minuti circa in riva al mare da ripetere 4 volte ed una linea nell’entroterra dopo il c.o. di 6 minuti molto impegnativa , con terreno duro  e sassi piantati . Poi si percorrevano una 20 di km di fuoristrada con una parte finale lenta e insidiosa perché bagnata, breve tratto di asfalto e si tornava al paddock. Invece la prima parte era più semplice: fettucciato,  6/7 km di asfalto e una 15 di minuti di fuoristrada che portavano al c.o. 1 .  La gara ottima come primo appuntamento non troppo lunga e impegnativa al punto giusto .

Prossimo appuntamento 2^ PROVA – 17 APRILE 2016 ARSIE’ (BL)

(foto by italianoenduro.com)

MAJOR classifica di giornata – classi

MAJOR classifica individuale di giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *